Renzi faccia lo spagnolo se vuole crescere del 3%

Renzi faccia lo spagnolo se vuole crescere del 3%

Di Edoardo Narduzzi Se vuoi capire davvero, perché per imboccare un sentiero di crescita del 3% all’anno servono le riforme vere e non i compromessi, allora tuffarsi per due giorni nel ciclo dell’economia spagnola è molto formativo. Sono stato quarantotto ore a contatto con il business madrileno, con l’attività economica sul campo della Spagna quella

unicredit

Unicredit alle prese con lo statuto pietrificato

di Edoardo Narduzzi Non è stata una prova di forza, sicuramente. Ma il messaggio che è arrivato dall’ultima assemblea dei soci diUnicredit è di quelli che appaiono destinati a lasciare un segno profondo nei meccanismi di governance del capitalismo italiano. La lista supportata dai fondi e dagli investitori istituzionali, formalmente presentata da Assogestioni, ha ottenuto

finanza pubblica

l risanamento della finanza pubblica e la riduzione del debito pubblico Convegno Crusoe Cerm

di Mauro Marè Le condizioni economiche e il quantitative easing ci offrono per quasi due anni uno scenario favorevole per riforme strutturali che innalzino il tasso di crescita e quindi possano ridurre lo stock di debito. Non vale più la relazione alto debito, alta crescita: la nuova politica economica può essere sintetizzata nello schema: 2/2/2. Vale

crusoe e cerm

L’associazione CRUSOE e il centro di ricerca economica CERM iniziano un nuovo programma di attività

di Edoardo Narduzzi L’associazione CRUSOE e il centro di ricerca economica CERM iniziano un nuovo programma di attività che prevede la riorganizzazione del sito e un ciclo di seminari di approfondimento sui temi economici e sociali maggiormente all’attenzione del dibattito di politica economica. CRUSOE e CERM sono indipendenti dalle forze politiche ma non distanti dalla

L'aristocrazia del ventunesimo secolo è quella dei signori dell'economia digitale

L’aristocrazia del ventunesimo secolo è quella dei signori dell’economia digitale

di Edoardo Narduzzi Nel mondo contemporaneo esiste una originale aristocrazia. L’appartenenza non è legata al possesso di terre, immobili o di altri asset da manomorta, solitamente ereditati generazione dopo generazione. La ricchezza che conta nel ventunesimo secolo si è formata in tempi recenti ed è il frutto della capacità di inventare prodotti intangibili da parte

Top