Interventi articles

L'aristocrazia del ventunesimo secolo è quella dei signori dell'economia digitale

L’aristocrazia del ventunesimo secolo è quella dei signori dell’economia digitale

Nel mondo contemporaneo esiste una originale aristocrazia. L’appartenenza non è legata al possesso di terre, immobili o di altri asset da manomorta, solitamente ereditati generazione dopo generazione. La ricchezza che conta nel ventunesimo secolo si è formata in tempi recenti ed è il frutto della capacità di inventare prodotti intangibili da parte dei nuovi «nobili».

Agire sulle agevolazioni fiscali per ridurre le tasse e la spesa

Agire sulle agevolazioni fiscali per ridurre le tasse e la spesa

Misure per evitare le pressioni delle diverse lobby, ogni piano di tagli degli sgravi deve essere simultaneo e il più ampio possibile, senza concentrarsi su alcuni comparti. Alcune forme di “sconto” rappresentano in realtà sussidi indiretti a categorie. Agire sulle agevolazioni fiscali per ridurre le tasse e la spesa – corriere della sera  

pensioni

L’Italia promossa sulle pensioni ma si dica la verità

Le riforme hanno reso il sistema più sostenibile ed equo. L’ipotesi di prelievo sulle pensioni retributive è però difficile da applicare. E sarebbe utile ripensare l’uso del Tfr e l’aumento delle tasse sui fondi complimentari. L’Italia promossa sulle pensioni ma si dica la verità – corriere della sera

Tasse nazionali sul digitale errore da correggere in Europa

Tasse nazionali sul digitale errore da correggere in Europa

Centro e periferia. I colossi di internet utilizzano scappatoie a volte legali anche perchè il carattere immateriale dei prodotti rende facili le forme di elusione per questo è importante risolvere il problema con un’autorità internazionale che fissi le regole. Tasse nazionali sul digitale errore da correggere in Europa – corriere della sera

L'Ucraina è in default e non controlla più nemmeno tutti i suoi combattenti

L’Ucraina è in default e non controlla più nemmeno tutti i suoi combattenti

Da qualche giorno a Donetsk, capitale dell’autoproclamata repubblica del Donbass, è operativa la neonata banca centrale del nuovo stato. Non è ancora in grado di stampare una moneta nazionale, forse anche perché non hanno fondi per acquistare i macchinari necessari allo scopo, ma ha iniziato ad aprire sue filiali commerciali nel territorio del Donbass. Nell’Ucraina

Top